Condizioni generali di InvaTrans GmbH

Aggiornate ad: agosto 2016

§ 1 Validità delle condizioni generali
§ 2 Attuazione del contratto

§ 3 Base di calcolo
§ 4 Prestazioni
§ 5 Garanzia e miglioria

§ 6 Trascrizione dall'alfabeto straniero in alfabeto latino
§ 7 Responsabilità/limitazione della responsabilità
§ 8 Obbligo di segretezza
§ 9 Annullamento dell'incarico/interruzione della consegna
§ 10 Utilizzo di buoni

§ 11 Proprietà intellettuale
§ 12 Archiviazione dei documenti
§ 13 Divieto di ricorso ad altro personale
§ 14 Luogo di adempimento e foro competente

§ 15 Disposizione conclusiva

 

§ 1 Validità delle condizioni generali

  1. InvaTrans gestisce un servizio diretto di traduzioni specializzate e si avvale di una rete mondiale di traduttori esperti. Le traduzioni vengono realizzate da traduttori freelance specializzati verificati. Il rapporto contrattuale intercorre esclusivamente con InvaTrans e non direttamente con il rispettivo traduttore.
  2. Le presenti condizioni generali si applicano a tutti i servizi offerti da InvaTrans. Con l'assegnazione dell'ordine, il committente riconosce le seguenti condizioni generali.
  3. InvaTrans è autorizzata a modificare o integrare le presenti condizioni generali in qualsiasi momento.
  4. Eventuali deroghe alle presenti condizioni generali, accordi accessori, garanzie e altre convenzioni, nonché modifiche o integrazioni del contratto sono valide solamente se redatte in forma scritta e confermate da InvaTrans.
     

§ 2 Attuazione del contratto

  1. Sulla base delle informazioni messe a disposizione dal committente, InvaTrans redige un'offerta non vincolante. Solo attraverso la conferma d'incarico fornita dal cliente per iscritto (e-mail o fax) le condizioni generali vengono riconosciute e l'incarico passa all'elaborazione.
  2. In linea di massima, con l'attuazione del contratto inizia a decorrere il termine di consegna previsto dallo stesso. Il termine di consegna indicato tuttavia si riferisce sempre alle giornate lavorative. In caso di incarichi assegnati al di fuori degli orari di ufficio (da lunedì a venerdì, dalle 8.00 alle 18.00) InvaTrans è autorizzata a prolungare di conseguenza i tempi di consegna. In caso di ritardo imprevisto o qualora sia necessario più tempo per un incarico, il cliente verrà informato del nuovo termine di consegna possibile nella conferma d'incarico online.

§ 3 Base di calcolo

  1. Il calcolo del volume di testo e di conseguenza del prezzo avviene in modo elettronico. Qualora si determini in un secondo momento che per motivi tecnici la registrazione automatica del volume di testo da tradurre non è potuta avvenire in modo preciso (ad es. perché il testo da tradurre contiene campi di testo non riconosciuti dal software di registrazione come parti da tradurre oppure perché è stato utilizzato un formato che non può essere sempre conteggiato con precisione online, ad es. PDF o Excel), InvaTrans è autorizzata a modificare di conseguenza il prezzo della traduzione adeguandolo al volume effettivo del testo.
  2. Le tariffe per le traduzioni si basano di norma su un prezzo a parola o a riga standard. La riga standard comprende 55 caratteri, inclusi gli spazi. Per il calcolo del volume si fa riferimento al testo di partenza. Gli altri servizi, ad es. correzione, rilettura, adattamento linguistico, revisione, ecc. vengono calcolati in base alle ore impiegate.
  3. In caso di formati grafici (InDesign, FrameMaker) ecc. viene conteggiata come volume di testo solamente la parte visibile. I testi non immediatamente visibili su livelli nascosti o non attivati devono essere menzionati dal cliente al momento dell'incarico, altrimenti non verranno considerati.
     

§ 4 Prestazioni

  1. InvaTrans si impegna a rendere un testo assegnato dal committente nella lingua desiderata con correttezza e professionalità e a fare in modo che la traduzione non contenga modifiche di contenuto, omissioni o aggiunte. InvaTrans si assicura che le traduzioni vengano eseguite letteralmente o riproducendo il senso e il messaggio del testo originale, conformemente agli standard di qualità vigenti nel settore delle traduzioni.
  2. Se messa completamente a disposizione al momento dell'assegnazione dell'incarico, la terminologia specializzata individuale (corporate wording) creata dal committente verrà tenuta in considerazione in fase di traduzione. In caso contrario, le espressioni specialistiche verranno tradotte in base agli standard di qualità generali o all'uso corrente.
  3. Se all'inizio dell'ordine il cliente mette a disposizione documenti direttamente modificabili dal traduttore, ad es. file di Office (Word, Excel, PowerPoint, TXT), riceverà direttamente la traduzione formattata correttamente dello stesso tipo di documento. Fanno eccezione eventuali grafici, elementi di testo bloccati ecc. presenti all'interno dei documenti. Se al contrario il testo viene fornito in un formato non modificabile direttamente, ad es. PDF, immagini, testi inviati per posta in forma cartacea, siti web (HTML, ecc.), il testo tradotto verrà restituito sotto forma di file Word con una formattazione semplificata. Tuttavia è possibile concordare preventivamente anche un'elaborazione diretta dei file grafici come ad es. InDesign, FrameMaker, ecc. In questo caso il testo tradotto verrà successivamente formattato nel layout da un grafico in cambio di un sovrapprezzo.
  4. Se il testo da tradurre contiene immagini che includono del testo o legende alle figure e il committente desidera tradurre anche questi elementi, tale necessità deve essere concordata esplicitamente all'inizio dell'incarico. In caso contrario viene considerata assegnata solo la traduzione del testo normale all'interno del documento. Il sistema di calcolo del prezzo sulla home page di InvaTrans tiene conto solamente dei testi. Eventuali immagini contenenti testo da tradurre devono essere computate successivamente.
     

§ 5 Garanzia e miglioria

  1. InvaTrans garantisce di fornire servizi in modo rispondente alle caratteristiche assicurate e senza difetti che ne annullino o riducano il valore o l'idoneità all'uso abituale o previsto dal contratto.
  2. Eventuali difetti dovranno essere comunicati o contestati dal committente a InvaTrans tempestivamente e non oltre una settimana dalla ricezione della prestazione, per iscritto e menzionando le lacune presenti. La notifica dei difetti deve contenere commenti chiari in riferimento ai passaggi o ai termini oggetto di reclamo e fondarsi su esempi significativi. Se non vengono notificati difetti, la traduzione viene considerata come fornita in conformità al contratto.
  3. Se la notifica di difetti è giustificata, il committente è tenuto a fornire a InvaTrans un termine suppletorio adeguato a provvedere alla miglioria a titolo gratuito. Tuttavia non vi è il diritto di miglioria se la lacuna è stata causata dallo stesso committente, ad es. a causa di informazioni scorrette o incomplete o perché i testi di origine erano errati o sono stati modificati a posteriori.
     

§ 6 Trascrizione dall'alfabeto straniero in alfabeto latino

  1. In caso di trascrizione da un alfabeto straniero (ad es. cirillico, asiatico, greco, ecc.) in alfabeto latino, in caso di nomi propri spesso vi sono più varianti di scrittura possibili, ad es. Meier, Mayer, Maier, ecc. Pertanto in caso di documenti contenenti nomi propri, il cliente è tenuto a comunicare al project manager la corretta grafia dei nomi o fargli pervenire una copia del documento d'identità.
     

§ 7 Responsabilità/limitazione della responsabilità

  1. InvaTrans risponde per eventuali danni causati direttamente e in maniera dimostrabile da un errore nella esecuzione dell'incarico da parte di InvaTrans, fino all'ammontare del valore dell'incarico o al massimo per l'ammontare dell'assicurazione responsabilità civile aziendale.
  2. Non vi è alcun diritto al risarcimento danni nei confronti di InvaTrans risultante dal contratto, per colpa alla stipula del contratto, violazione positiva dello stesso e mora, salvo i casi di dolo o negligenza grave. Si esclude in ogni caso la responsabilità per il personale ausiliario.
  3. InvaTrans esclude qualsiasi responsabilità in caso di mancata esecuzione/ritardo nella esecuzione delle prestazioni a causa di problemi/eventi/complicazioni aggiuntive imprevedibili o a causa di forza maggiore, infortunio/malattia del traduttore o mancato funzionamento delle reti di comunicazione (reti, provider Internet, server di posta elettronica, telefono, ecc.) oppure ritardo nel recapito della posta (in Svizzera e all'estero).
     

§ 8 Obbligo di segretezza

  1. Tutti gli incarichi e i segreti di fabbrica resi noti verranno trattati con la massima riservatezza da InvaTrans e da eventuali soggetti terzi ai quali InvaTrans ha affidato l'esecuzione. Tale obbligo di segretezza si protrae anche oltre la durata della collaborazione.
     

§ 9 Annullamento dell'incarico/interruzione della consegna

  1. Il committente ha la facoltà di revocare in qualsiasi momento tutti gli incarichi assegnati a InvaTrans (traduzione, correzione, rilettura, ecc.). Egli è tenuto a farsi carico dei costi insorti fino al momento dell'annullamento, e comunque almeno del 50% della somma dell'incarico.
  2. InvaTrans si riserva il diritto di trattenere un incarico se il cliente non ha ancora saldato una o più fatture precedenti nonostante ripetuti solleciti di pagamento. Tuttavia il cliente verrà tempestivamente informato, in modo da avere tempo di pagare il debito rimanente senza mettere a repentaglio il termine di consegna effettivo dell'incarico in corso.
     

§ 10 Utilizzo di buoni

  1. I buoni possono essere utilizzati per ogni nuovo ordine comunicando il numero corrispondente.
  2. Per motivi legati al sistema, il numero del buono deve essere sempre comunicato prima dell'inizio dell'incarico. Se l'incarico è già in elaborazione oppure concluso, il numero del buono non può più essere considerato.
  3. I buoni non sono cumulabili: per ogni incarico può cioè essere utilizzato un solo buono.
  4. Il numero del buono viene emesso a nome di una determinata azienda e non è trasferibile.
  5. Solitamente i buoni sono validi per un anno dalla ricezione. Fanno eccezione i buoni emessi nell'ambito di una campagna di marketing con durata limitata (in questo caso la data di scadenza è riportata sul buono).
     

§ 11 Proprietà intellettuale

  1. Fino al completo pagamento degli incarichi, per motivi legali le traduzioni restano di proprietà di InvaTrans. Con il pagamento della fattura, la proprietà passa al cliente.
     

§ 12 Archiviazione dei documenti

  1. I documenti messi a disposizione dal committente come ausilio (materiale di riferimento) per la traduzione vengono tempestivamente restituiti senza che venga richiesto al momento del completamento del lavoro o della disdetta. I testi ricevuti nell'ambito dell'incarico (testi di partenza) e la traduzione finita vengono memorizzati in forma elettronica da InvaTrans a scopo di archiviazione. La cancellazione di questi dati avviene solamente in seguito a espressa richiesta scritta del committente.
     

§ 13 Divieto di ricorso ad altro personale

  1. Il committente si impegna a non ricorrere direttamente a traduttori/fornitori di servizi attivi presso InvaTrans (anche traduttori incaricati esternamente da InvaTrans). Tale accordo vale per la durata della collaborazione e fino a 12 mesi dopo la sua conclusione. In caso di violazione di tale patto, il committente è tenuto a versare una multa convenzionale del valore di CHF 20 000.
     

§ 14 Luogo di adempimento e foro competente

  1. Il luogo di adempimento e foro competente è San Gallo.

§ 15 Disposizione conclusiva

  1. Le disposizioni non valide o nulle dovranno essere sostituite con disposizioni di legge pertinenti in base al senso e non influiscono in alcun modo sulla validità delle disposizioni rimanenti. Lo stesso principio si applica in caso di lacune nel regolamento.